Associazione Fraternità

L'Associazione Fraternità si propone di rispondere attraverso l'accoglienza, il collocamento e l'affido ai problemi dell'abbandono e del disagio psico-sociale dei minori, giovani e madri nubili.


La sua attività comprende l'accoglienza dei minori presso le Comunità Alloggio Familiare e presso le singole famiglie associate (Case Famiglia), la promozione di un rapporto continuativo con le famiglie d'origine in collaborazione con i servizi sociali di provenienza del minore e la promozione di attività culturali e di sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulle tematiche della famiglia, dell'accoglienza e del disagio del minorile.

La domanda di un luogo che possa accogliere minori e famiglie in difficoltà è in continua crescita e si moltiplicano le domande di accoglienza da ogni parte d'Italia. Per questo anche l'Associazione Fraternità deve crescere e ampliare la sua attività per poter intervenire in modo sempre più efficace sul territorio.

A questo scopo l'Associazione Fraternità ha ottenuto il riconoscimento giuridico nazionale dell'Associazione, al fine di poter operare su tutto il territorio della Repubblica Italiana, con interventi diretti o in collaborazione con altri Enti pubblici o privati.